Abiti da sposa curvy: come trovare l’abito giusto senza stress

Sei una donna curvy e temi che per te sarà difficile trovare l’abito da sposa? Niente paura, segui questi miei consigli e vedrai che troverai l’abito da sposa curvy adatto a te!

Oggi tocchiamo un argomento spinoso ma molto utile: gli abiti da sposa curvy.

Infatti sei sei una donna in carne devi tenere presente che non puoi cercare l’abito da sposa come farebbe una ragazza in forma perfetta, devi prendere alcune precauzioni.

Altrimenti la tua ricerca dell’abito può trasformarsi in un’esperienza stressante e avvilente, credimi, l’ho visto succedere un sacco di volte.

La sposa entra nell’atelier piena di sogni e idee per poi scoprire che non ci sono abiti della sua misura. Ecco allora che si ritrova costretta a indossare vestiti di misure più piccole, con l’unico risultato che si sente imbrigliata in un qualcosa di informe. Così i sogni si infrangono e la tristezza prende il sopravvento.

Ma tu non devi permettere che accada questo. Ecco dunque i miei consigli su come rendere piacevole e utile la tua ricerca dell’abito da sposa curvy:

Non farti abbindolare dalle foto

Il mio primo consiglio è quello di non lasciarti abbindolare dalle bellissime foto di abiti da sposa che trovi sui giornali, e quindi di non legare alla foto la tua immagine perché la delusione sarebbe troppo cocente.

Prendi nota di come sono fatti gli abiti che indossi abitualmente

Non fantasticare, ma resta concreta. Osserva in quali abiti solitamente ti trovi a tuo agio, guarda come sono tagliati e quale parte del corpo mettono in evidenza, è questa l’immagine che devi cercare. Infatti il segreto per mettere addosso un abito che ti valorizza, è trovare il taglio giusto.

Prendi appuntamento

Molti show-room e atelier sono attrezzati per tutte le misure, quindi se telefoni e prendi appuntamento specificando le tue esigenze, il pomeriggio di ansia si può trasformare in un pomeriggio di gioia e soluzioni.

Indossa l’intimo giusto

Consiglio sempre di andare all’appuntamento con un intimo giusto. Ci sono negozi specializzati che possono consigliare l’intimo con le giuste caratteristiche, in modo che al momento della prova potrà aiutarti a vedere la tua figura più affusolata, senza curve non richieste, magari generate da uno slip troppo elastico o che taglia in vita.

Vai alla prova con le persone giuste

Niente carovane, ti prego. La scelta dell’abito, con la prova e le emozioni che ne derivano, è dedicata a pochi intimi, non andare a provare l’abito con una schiera di amiche, ma solo con l’amica del cuore. Niente cognate o suocere, ma solo la mamma, sempre se tra voi c’è un bel rapporto e i vostri gusti sono simili.

Dico questo perché mi sono ritrovata a mediare su dispute tremende fra mamma e figlia sull’ampiezza dell’abito, o sulla scollatura, oppure sulla tipologia dell’immagine.

Tutto questo non deve accadere. Ricorda che l’abito è quello che racchiuderà nel giorno delle nozze la tua bellezza interiore e la trasmetterà al tuo sposo. Tu sei l’unica in grado di capire cosa ti rispecchia e cosa no, quindi non farti fuorviare da consigli di persone che hanno un’idea di sposa diversa dalla tua.

Quindi scegli attentamente chi verrà con te in show room!

Fatti aiutare dai professionisti

Se non hai le idee chiare su cosa cerchi o se non trovi la soluzione giusta, rivolgiti a un professionista del settore come una consulente d’immagine o una stilista.

Io per esempio posso consigliarti e guidarti nella scelta, ma anche disegnare l’abito da sposa curvy adatto a te. Posso inoltre seguirti per tutto il processo di creazione dell’abito da sposa se lo desideri.

Se vuoi avere una consulenza senza impegno o anche delle semplici indicazioni per la scelta del tuo abito, sono disponibile sia nel mio show room di Pistoia, sia on line con diverse soluzioni.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *