Come capire se è l’abito da sposa giusto per te

Sei entrata in atelier, hai visto un abito da sposa bellissimo, ma… come capire se è l’abito da sposa giusto per te? Controllando che abbia queste caratteristiche…

L’abito da sposa incarna il sogno stesso del matrimonio. Da bambina sognavi di andare all’altare col tuo principe indossando un candido abito da principessa, e ora che quel sogno si sta realizzando vorresti che tutto fosse come lo hai sempre immaginato. Non è vero?

Ma purtroppo sei costretta a fare i conti con la dura realtà: magari non hai il fisico da modella, o magari non hai un budget stratosferico, o ancora scopri che provando il modello dei tuoi sogni non ti sta affatto bene. Così il sogno si sgretola… A meno che non prendi in mano la situazione e ti accingi alla scelta dell’abito da sposa con più senso pratico. Ora ti spiego come…

Al di là delle foto che vedi in rete o sulla riviste, devi considerare che ogni donna è diversa e ogni fisico ha bisogno dell’abito da sposa giusto per essere valorizzato.

Inoltre ogni matrimonio è diverso: c’è quello civile e informale, c’è quello religioso e sfarzoso, c’è quello in spiaggia, e così via. Quindi ogni tipo di evento necessita di un abito adatto.

Quindi vediamo quali sono le domande che devi farti per capire se è l’abito da sposa giusto per te

come capire se è l'abito da sposa giusto

1. È l’abito da sposa giusto per il tipo di matrimonio che stai organizzando?

Prima di entrare a caso negli atelier o nei negozi, ti consiglio di valutare il posto dove state decidendo di sposarvi, l’ora dell’evento e la data, perché queste variabili influenzeranno di molto la tua scelta.

Tanto per dire, se ti sposi in pieno inverno, dovrai prevedere un abito da sposa con le maniche o perlomeno con una stola per proteggerti dal freddo. Così come se ti sposi in campagna e organizzi un matrimonio informale country, non potrai pensare di usare un pomposo abito da principessa. E così via.

2. È l’abito da sposa adatto al tuo fisico?

Punto cruciale per la scelta: osservare il tuo fisico.

Non devi farti incantare dalle foto sui giornali, ma valutare che tipo di taglio può valorizzarti, indipendentemente dai tuoi sogni da bambina o fantasticherie varie.

Una volta mi era capitata una cliente che era venuta da me convinta di volere un abito da principessa pieno di tulle, ma quando le ho spiegato che un abito del genere non era adatto al suo tipo di fisico, che invece sarebbe stato valorizzato da un abito da sposa scivolato, si è ricreduta, e quando ha visto il risultato finale è stata più felice che mai della sua scelta.

Infatti gli abiti da sposa possono essere completamente diversi addosso da quello che abbiamo immaginato guardandoli in foto, i tessuti messi in posa potrebbero avere una resa diversa nel momento che si muovono insieme a noi.

Quindi negli atelier dove si possono trovare abiti fatti a livello industriale di diverse marche e prezzi, il consiglio migliore è provarli, perché non bisogna scartare un modello a priori, potresti rimanere stupita della differenza che fa un abito su un manichino e addosso a te.

3. L’abito da sposa ha il tipo di scollatura adatto a te?

Attenzione alle scollature. Se l’abito non è tagliato sotto al seno, potrebbe muoversi indipendentemente da te mostrando un decolleté poco fashion.

Quindi cerca abiti che abbiamo una scollatura adatta al tuo seno: se per esempio hai un seno abbondante e sei una sposa formosa, punta sulla scollatura a V, magari uguale davanti e dietro, perché un seno voluminoso è molto più evidente se completamente coperto, quindi ci vuole una scollatura o un giusto taglio per minimizzarlo.

4. È l’abito da sposa che ti emoziona e che ti rappresenta?

Infine… la magia. Non deve mancare! Quindi l’abito da sposa giusto deve anche rappresentare la tua personalità, come sei, e devi sentirti speciale quando lo indossi.

Alcune dicono che quando trovano l’abito da sposa giusto lo sentono, altre donne più pragmatiche no, ma resta comunque il fatto che l’abito da sposa deve essere TUO. Non devi sentirti un’altra persona quando lo indossi, ma la versione migliore di te stessa.

Ecco perché è fondamentale che l’abito ti stia bene non solo esteriormente, ma anche “fisicamente”: devi sentirti a tuo agio con indosso quel vestito. Non devi essere scomoda, non devi avere ferretti che pungono o tessuti che prudono, o faticare a respirare a causa di un bustino troppo stretto.

Devi stare BENE in tutti i sensi.

È questo che ti farà capire di aver trovato l’abito da sposa giusto per te.

5. E se non riesci a trovare l’abito da sposa giusto?

Niente paura! Se non riesci a trovare l’abito da sposa giusto in nessun atelier, puoi sempre fartelo fare su misura da una stilista di abiti da sposa… come me!

Io infatti realizzo abiti da sposa per tutte le tasche, creandoli partendo dai tuoi bisogni e desideri, così che tu possa avere un abito da sposa su misura e personalizzato in ogni dettaglio.

Se vuoi saperne di più, contattami.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *